AnimeSaturn cambia grafica! Speriamo vi piaccia il nuovo design, più intuitivo e con meno bloating rispetto a prima!

Il regista di Shazam 2 affronta le voci di nuove riprese significative


Shazam! Il regista di Fury of the Gods, David F. Sandberg, si è rivolto ai social media per denunciare le recenti voci sulle riprese del film.

“No. Ho visto rapporti secondo cui Shazam è stato ‘riorganizzato’, ma non è vero. Il taglio è stato bloccato per un po’ di tempo e stiamo facendo il mix finale, colore e vfx in questo momento”, ha scritto il regista durante un Instagram Domande e risposte. “Tutti sono contenti del film e non lavoreremo più a lungo solo a causa dello spostamento della data di uscita. Hanno pensato che la data precedente di Aquaman fosse migliore per noi ed è per questo che ci siamo trasferiti. Sicuramente non girare di più”.

Le riprese di Shazam

Ad agosto, è stata diffusa la notizia che Shazam 2 e Aquaman and the Lost Kingdom si sarebbero trasferiti nel 2023. Per il primo, questo segna la sua quinta mossa. Originariamente previsto per il cinema il 1 aprile 2022, Fury of the Gods è stato posticipato al 4 novembre e poi al 2 giugno 2023, in risposta alla pandemia di COVID-19. Quando le restrizioni pandemiche hanno iniziato ad allentarsi e le sale cinematografiche hanno riaperto, la Warner Bros. ha spostato il film fino al 16 dicembre 2022, prima di posticiparlo al 21 dicembre. Il sequel sarà ora presentato in anteprima il 17 marzo 2023.

Molti, incluso Sandberg, hanno visto l’ultimo ritardo di Fury of the God come una mossa pratica poiché il film doveva debuttare lo stesso giorno del tanto atteso Avatar: La via dell’acqua di James Cameron. “Mentre io sono un bastardo impaziente che vuole che la gente veda [Shazam 2] il prima possibile (il film sarà completamente finito in poche settimane), la mossa ha senso dal momento che Avatar stava prendendo tutti gli schermi IMAX/PLF”, ha scritto Sandberg su Twitter ad agosto. “Fury of the Gods è un grande film e dovrebbe essere visto in grande!”

Tuttavia, il sequel di Avatar di Cameron potrebbe non essere l’unico motivo del recente ritardo di Fury of the Gods. Ad agosto, è stato anche riferito che i sequel di Shazam e Aquaman si sono spostati a causa di problemi finanziari della Warner Bros. Discovery. Secondo uno scrittore di The Hollywood Reporter, la società sta attraversando difficoltà finanziarie e un periodo di transizione difficile in seguito alla fusione tra Warner Bros. e Discovery ad aprile. Queste lotte potrebbero aver costretto la società a spostare film come Shazam 2 e Aquaman 2 nel 2023 per distribuire i costi di marketing e distribuzione.

L’originale Shazam! ha anche tenuto un’uscita primaverile quando è stato presentato in anteprima nel 2019. Il film ha incassato oltre 366 milioni di dollari al botteghino contro un budget di 100 milioni di dollari e ha ricevuto recensioni ampiamente positive sia dalla critica che dal pubblico. Fury of the Gods vede il ritorno di Zachary Levi e del resto della famiglia Shazam mentre introduce nuovi arrivati ​​come Helen Mirren, Lucy Liu e Rachel Zegler di West Side Story.

Shazam! Fury of the Gods uscirà nei cinema il 17 marzo 2023.

Fonte: Instagram

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.